GINNASTICA PER IL PAVIMENTO PELVICO

Torna a: Corsi

Vai a:  Per la donna

                   Percorso nascita

Può capitare che in alcune fasi di vita della donna, come qualche anno dopo il parto, o in menopausa o a seguito di un’operazione, può capitare che il pavimento pelvico perda la sua tonicità e si inizino ad avere delle piccole perdite di urina, a volte può bastare della ginnastica specifica per recuperare e mantenere la tonicità del pavimento pelvico ed interrompere quelle fastidiose perdite di urina. è però IMPORTANTISSIMO ESSERE COSCIENTI DEL FATTO CHE QUESTE PERDITE O I PROLASSI NON SONO ASSOLUTAMENTE NORMALI, MA SI POSSONO E SI DEVONO CORREGGERE. Per di più tale ginnastica può essere fatta a sostegno di un’eventuale chirurgia per prolassi importanti o altre operazioni che riguardano gli organi pelvici; fare ginnastica prima e dopo la chirurgia sarà un ottimo sostegno e aumenterà le possibilità di riuscita e recupero dall’operazione.

  • Un percorso di 6 incontri per tutte le donne che necessitano di tonificare i muscoli del pavimento pelvico, prevede:
    • Una visita ambulatoriale, da effettuarsi singolarmente in ambulatorio prima di iniziare il corso, dove verrà valutata la capacità di contrarre i muscoli del pavimento pelvico e verrà data una prima indicazione su come eseguire gli esercizi
    • Cinque incontri di ginnastica, in gruppo, della durata di 1h ad incontro

     

[Per le mamme nel post parto, quindi nel primo anno di vita del bambino, è consigliato di partecipare al corso Mom & Baby GYM & pavimento pelvico]

Riferimenti bibliografici

  • DM 14 settembre 1994 n. 740